© 2014 by Vivi Shenzhen

Logo designed by Marzia Lo Piccolo

Website designed by  Paola Sellitto

Vivi Shenzhen

Business & Lifestyle a Shenzhen

vivishenzhen@yahoo.com

 

 

Rice Cooker: Dal riso al dolce

January 23, 2019

 

 Rice Cooker, conosciuto sul mercato italiano con il nome cuoci riso, termine per niente attrattivo, è un elettrodomestico che trovo molto utile se si sa usare. Si presenta con una forma simile a quella di una friggitrice ma il suo utilizzo è totalmente diverso e non si deve confondere a sua volta con lo Slow Cooker. Quest'ultimo cucina il cibo gradualmente mentre l'altro porta il contenuto all'ebollizione nel più breve tempo possibile. In commercio ci sono tanti tipi che vanno da quello base, con semplice accensione, a quello molto più sofisticato dotato di un ricco menu’ di programmazione. E’ un utensile indispensabile in tutte le case asiatiche dato che il riso e’ presente in tutti i pasti.

 

La prima volta che l’ho visto, non gli avevo dato molta importanza, sia perché non rientra tra gli utensili della cucina italiana e sia perchè credo che nell’approccio con altre culture nasca spontaneo il desiderio di rimanere connessi con le proprie radici, con le proprie abitudini e con la propria cultura ma anche e sopratutto con la propria identita’.

Il cibo non solo tiene in vita il rapporto con la cultura di appartenenza, ma affievolisce la nostalgia di casa che accompagna chiunque si trovi a dover vivere lontano dai propri cari: un pacco di pasta, del prosciutto di Parma, del vino come il Barolo o il Montepulciano, un pezzo di formaggio Parmigiano Reggiano o della mozzarella, una coppa di tiramisu’ rappresentano per noi Italiani all’estero un modo di avvicinarsi idealmente ai propri familiari senza poi contare che in momenti difficili in un paese straniero un pasto tutto nostro ha un effetto calmante diventando più che altro un nutrimento per l’anima.

 

Eppure, vivendo tra i cinesi e vedendo mia suocera (coreana) come lo utilizza, devo dire che è un vero supporto in cucina soprattutto per chi lavora e per chi studia e deve portarsi il pranzo con sé, e inoltre, permette di programmare in anticipo la cottura del riso.

 

Oltre a cucinare il riso di ogni tipo da quello classico a quello thailandese, si possono cucinare altri ingredienti e addirittura realizzare piatti completi sia occidentali sia orientali. Ne elencherò alcuni di seguito fattibili con qualsiasi rice cooker.  

 

Eccovi un brevissimo riassunto su come cucinare il riso:

  -Misurare il riso da cuocere usando una tazza o il dosatore, spesso in dotazione,  metterlo nel cestello di cottura.

-Sciacquare il riso più volte, per pulirlo da eventuali pesticidi, guscio (lolla), ecc... e scolarlo.

 - Misurare l’acqua secondo la quantità di riso e il tipo di cottura desiderata, e aggiungerla al riso nel cestello di cottura. Di regola si usa mettere una tazza di riso e una d’acqua, più mezza tazza d’acqua alla fine, ma non è una regola è fissa… dipende esclusivamente dai gusti e dagli scopi.

    -Aggiungere, se si desidera, altri ingredienti (sale, olio, burro, cumino…)

    -Asciugare le pareti esterne del cestello e  verificare che il riso sia tutto in fondo, sotto il livello dell’acqua.

    -Chiudere il coperchio, selezionare il menu desiderato e premere il tasto di accensione.

 

        NOTA: non aprire il coperchio a cottura in corso, non c’e’ bisogno di controllare il riso.

 

Come mamma di due bimbe molto piccole, che devono essere sempre controllate, ho incominciato a utilizzarlo in diversi modi e online ho trovato tante ricette molto interessanti e gustose.

I miei siti di riferimento sono Pinterest and Youtube ma ce ne sono tanti altri.

Il Rice cooker lo utilizzo per cucinare:

  •  

    I legumi secchi: Il procedimento è lo stesso del riso. La differenza consiste nella quantità d’acqua. Una tazza di legumi e due di acqua. Potete aggiungere anche gli aromi se volete.

  • Ogni tipo di cereale: Il procedimento è lo stesso dei legumi. Devo dire che la quinoa viene abbastanza bene. Ad esempio potete preparare una zuppa di lenticchie e orzo. Oppure per una colazione super potete preparate avena con il latte invece dell’acqua, se si vuole un gusto piu’ cremoso, ed a fine cottura aggiungere frutta fresca o secca.

  • A vapore i tuberi e tanto altro: ponete nel cestello una tazza di 180 ml di acqua e poi ponete un ripiano, di ferro o plastica che potete compare al supermercato se non è dato in dotazione al momento dell’acquisto del Rice cooker. Potete cuocere patate, carote, pannocchie, castagne, baozi e jiaozi, salmone, ecc...

  • Frittata di verdure: cuocete le verdure in padella e poi oleate il cestello, sbattete le uova  con un po’ di sale, versatele nel cestello e in fine aggiungete le verdure. Chiudete e accendete. La sensazione di frittura è quasi inesistente e la frittata è molto soffice. C’e’ chi addirittura fa le uova sode con il ricecooker.

 

Vi propongo  alcuni piatti tra i tanti che  potete fare ed allego  il link delle videoricette prese da youtube:

 

- Vegetable chicken biryani (India)​

- Mac and cheese (America)

- Chicken Chinese mushrooms Rice (Cina) 

              https://www.youtube.com/watch?v=P_wHHB6K5EU   

- Chicken Congee. (Cina)

- Chicken Teriyaki  (Giappone)

              https://www.youtube.com/watch?v=g0WO_Dv8W9Q

             

- Chicken Spanish Rice in a Rice Cooker / Arroz con Pollo en Olla Arrocera  (Spagna)

             https://www.youtube.com/watch?v=MXMuyqbaxCs

            

- Yellow Dal (lenticchie gialle-India)

             https://www.youtube.com/watch?v=roLZhyS1vx4

- Kasutera (Castella Sponge Cake -Giappone)

           https://www.youtube.com/watch?v=OO8LDK9gljs

- Banana cake  (America)

           https://www.youtube.com/watch?v=iTCbIHzsXHk

 

Ed ora siete pronti a stupire i vostri vicini asiatici?

 

Rice cooker: From Rice to Cake

 

The rice cooker, well known on Asian market, is also present in Italian markets, but it is not so popular perhaps because the name gives the idea that it is used solely for cooking rice.  Actually, I find it very useful if you know how to use it.  It looks like a fryer but its use is totally different and should not be mistaken with the Slow Cooker.  The slow cooker heats gradually while the rice cooker boils food very quickly.

On the market there are many types ranging from basic, with a simple ignition, to much more sophisticated one. It is an indispensable tool in all Asian homes since rice is present in nearly all meals.

 

The first time I saw it, I didn’t  give it much importance ,either  this tool  is not part of Italian cuisine and because l believe when we are in contact with other cultures the desire to stay connected to our own roots, our own habits and our own culture is natural but also, and above of all, with our own identity. Food not only keeps alive the relationship with the culture of belonging, but it fades the homesickness that accompanies anyone who has had to live far from their loved ones: a pack of pasta, Parma ham, wine like Barolo or Montepulciano, a piece of Parmigiano Reggiano cheese or mozzarella, a cup of tiramisu, represent for Italians abroad, a way to approach connection with family, solace in difficult times whilst in a foreign country, and the promise of a meal reminiscient of home which has a calming effect and seems to nourish the soul.

Yet, living among Chinese and seeing my Korean mother-in-law using it, I must say that it is a real support in the kitchen, especially for those who work or study. It’s a timesaver for packed  lunches and also allows you to cook rice in advance of the meal.

Besides the cooking of rice from classic to Thai, one you can cook other ingredients and even make complete dishes both Western and Oriental, with their rice cooker. (See list below).

 

Here is a brief introduction on how to cook rice in one:

 - Measure the rice to be cooked using a cup or dispenser, often supplied, and place it in the cooking basket.

 - Rinse the rice several times, to clean any pesticides from it, husk, etc., and drain.

 -  Measure the water according to the quantity of rice and the type of cooking you want, and add it     to the rice in the cooking basket. As a rule, it is common to measure a cup of rice for one cup of water, plus half a cup of water at the end, but it is not a fixed rule ...it depends exclusively on taste and recipe.

 - Add, if desired, other ingredients (salt, oil, butter, cumin ...)

 - Dry the outer walls of the basket and check that the rice is all at the bottom, below the water level.

 - -Close the cover, select the desired menu and press the power button.

        NOTE: do not open the lid when cooking is in progress, there is no need to check the rice.

 

As a mother of two small girls, who must always be controlled, I started using it in different ways and online I found many very interesting and tasty recipes.

My reference sites are Pinterest and YouTube but there are many others.

 

I use the Rice cooker to cook:

- Dried legumes: The procedure is the same as rice. The difference consists in the quantity of water. A cup of legumes and two cups of water. You can also add aromatics to taste.

 

- Any type of cereal: The process is the same as the legumes. I must say that quinoa comes out quite well. For example, you can prepare a soup of lentils and barley. Or for a super breakfast you can prepare oats with milk instead of water, if you want a creamier taste. Simply add fresh or dried fruit for a variety of flavors.

 

- Steam the tubers and more: Place a cup of 180 ml of water in the basket and then place a shelf, iron or plastic that you can buy at the supermarket if it is not included when the Rice cooker was purchased. You can cook potatoes, carrots, corn, chestnuts, baozi and jiaozi, salmon, etc. ...

 

- Vegetable omelet: cook the vegetables in a pan and then put oil in the basket, beat the eggs with a little salt, pour into the basket and add the vegetables. Close and switch on. The feeling of frying is almost non-existent and the omelet is very soft. There are people who even make boiled eggs with a rice cooker.

 

I propose you some dishes among the many that you can do and have attached some links of video recipes taken from YouTube:

 

- Vegetable chicken biryani (India)

- Mac and cheese (Usa)

- Chicken Chinese mushrooms Rice (China) 

              https://www.youtube.com/watch?v=P_wHHB6K5EU   

 - Chicken Congee. (China)

 - Chicken Teriyaki  (Japan)

              https://www.youtube.com/watch?v=g0WO_Dv8W9Q

 

 

 

 

 

- Chicken Spanish Rice in a Rice Cooker / Arroz con Pollo en Olla Arrocera  (Spain)

             https://www.youtube.com/watch?v=MXMuyqbaxCs

  - Yellow Dal (Yellow lentils-India)

             https://www.youtube.com/watch?v=roLZhyS1vx4

 

 

- Kasutera (Castella Sponge Cake -Japan )

           https://www.youtube.com/watch?v=OO8LDK9gljs

 

Are you ready to surprise yourself and impress your neighbors?

Please reload

Aire: Che cosa è e perché iscriversi

June 27, 2019

1/10
Please reload

February 25, 2019

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now