© 2014 by Vivi Shenzhen

Logo designed by Marzia Lo Piccolo

Website designed by  Paola Sellitto

Vivi Shenzhen

Business & Lifestyle a Shenzhen

vivishenzhen@yahoo.com

 

 

Taiwan, riflessioni di una nuova arrivata/ Taiwan, thoughts of a newcomer

April 19, 2016

Sono ormai 4 mesi che vivo a Taichung dopo quasi 10 anni di vita a Shenzhen, il cambiamento non è stato affatto traumatico, bensì piacevolmente sorprendente.

 

Taichung è un "piccola città" (2.6 milioni di abitanti) situata sul versante centro ovest dell isola di Formosa, nonostante la vastità di superficie del territorio, muoversi senza l’ausilio della metropolitana è molto facile: qui i trasporti sono gratuiti, proprio cosi’ non c’e’ bisogno di pagare per usufruire della linea di autobus e delle comodissime u-bikes, le biciclette pubbliche con numerose stazioni di pick up dislocate su tutto il territorio, per entrambi i trasporti tutto cio’ che rientra nei 30 minuti di corsa è omaggio della città!


Durante i primi giorni a Taichung sono piu’ volte corsa alla finestra attirata da una melodia che in lontananza pian piano si avvicinava, innocentemente credevo si trattasse del furgoncino dei gelati...ma mi sbagliavo, era invece del camion della spazzatura!

La spazzatura è un topic delicato sull'isola, qui si ricicla e si fa la differenziata in modo serio. Per chi vive in condomini organizzati l'unica difficoltà sta nel sistemare la propria spazzatura negli appositi contenitori. Il vero dramma è per chi invece abita in edifici bassi senza managment...la musica in lontananza è di avviso, il camion sta arrivando, quindi è il momento di scendere in strada e aspettarlo (a volte corrergli dietro) per dare agli operatori ecologici il proprio sacchetto. La faccenda si complica per chi lavora e non ha un vicino/amico che possa aiutarlo in questa operazione e se non hai organizzato i tuoi rifiuti in modo corretto gli operatori possono anche rifiutare di prendere il tuo sacchetto!
 

 

Altra cosa da prendere seriamente qui sono gli animali, cani e gatti vengono trattati come veri e propri figli: hanno la giacca per le giornate fredde, la mantellina per la pioggia e vengono portati in giro in borse, marsupi e appositi passeggini!

 

 

 

 Un aspetto che ha colpito molto la mia attenzione è la celebrazione dei compleanni, tanto da aver deciso di  non divulgare la data del mio visto che sembrerebbe che prendere una torta in faccia (sostituita anche da schiuma da barba perche piu’ facile da pulire…certo!) sia un must!

 

I taiwanesi sono molto cortesi,  forse a volte anche troppo, tanto che tra un buhao yisi sentito ed uno di circostanza si finisce con il chiedere scusa in innumerevoli situazioni, ma sinceramente quest’estrema cortesia non puo’ far altro che piacere!

 

Per l’ultimo vale la pena di spendere due parole sul food, un vero argomento hot a Taiwan in generale: mercatini diurni, mercatini notturni, chioschetti ambulanti, ristoranti, caffetterie, panetterie...ce n’è per tutti i gusti, dal delizioso local street food al western restaurant, alla pizza napoletana fino ad arrivare al delizioso sushi!

Suppongo che tanto interesse per il food non sia solo da parte mia in quanto nuova arrivata visto che, con mia somma gioia, dopo anni circondata da cinesine magrissime, finalmente non sono più l'unica ragazza dalle curve mediterranee...

 

Tirando le somme direi proprio Vivi Shenzhen e goditi Taiwan!!!

Vi aspetto!

 

Taiwan, thoughts of a newcomer

 

It has been 4 months since I moved to Taichung after almost 10 year of adventure in Shenzhen; the change hasn’t been traumatic at all but instead surprisingly pleasant.

Taichung is a “small town” (2.6 million habitants) located on the central west part of Formosa island, Despite the vastness of the city and its surroundings, it is still possible to move around without the metro.

Using public transportation is very convenient and it is free! Yes, you can use city buses and u-bikes, the public bicycles with several pick up stations around the city, free of charge! Any destination reachable within 30minutes is on the city’s dime!

 

 

During my first week here I’ve been attracted many times by an approaching melody. Naively, I thought it was the ice cream van coming by so I ran to the window to look for it…I was wrong.  It was, instead, the garbage truck!

Garbage is a very serious topic on the island; here they seriously recycle. For people living in big buildings with management, recycling is quite an easy issue; you just need to dispose of your garbage into the designed bin. The problem is for those who live in few stories buildings without management services. The approaching cute music is just a warning, the truck will soon be crossing your street, it’s time to go out and wait for it (or run after it if in some cases) and dispose of your garbage.  This operation becomes a real problem if you are at work during the time the truck comes and you don’t have a friendly neighbor that could help you to complete this task. Furthermore, if you don’t separate the garbage in the proper way they can also refuse to collect your bag!

 

 Another serious topic is pets, here dogs and cats are treated like children: they have a coat for cold days, raincoat for rainy days and they are carried around in tailor-made bags and strollers!

 

 

 

Birthday celebrations have also caught my attention; so much so that I’ve decided to never ever reveal mine! Yes, because it seems that getting a whipping cream cake thrown on your face (or a bag of shaving cream, because seems easier to clean after) is a must!

 

Taiwanese people are in general really polite, maybe sometimes even too much. It might be a real “I’m sorry” or just a polite sorry lead by the situation, but you can say or hear this word so many times during a day. But all in all I have to say there is really nothing to complain about.  

 Last but not least, food is a very hot topic for Taiwan in general. Day and night streets are full of food markets, kiosks, western restaurants, Italian pizza and delicious sushi! I guess I’m not the only one attracted by this topic just because I’m the newcomer, since I’ve happily noticed that after many years surrounded by skinny Chinese ladies I’m not anymore the only one with Mediterranean curves..

 

So to conclude, I can firmly say: Live in Shenzhen and enjoy Taiwan!

Please reload

Aire: Che cosa è e perché iscriversi

June 27, 2019

1/10
Please reload

February 25, 2019

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now