© 2014 by Vivi Shenzhen

Logo designed by Marzia Lo Piccolo

Website designed by  Paola Sellitto

Vivi Shenzhen

Business & Lifestyle a Shenzhen

vivishenzhen@yahoo.com

 

 

Da Shenzhen a Hong Kong: come e dove muoversi/ Shenzhen to Hong Kong: how to move

September 25, 2015

Shenzhen possiede numerosi meriti di suo, ma la vicinanza con Hong Kong aumenta la convenienza di vivere in una città in enorme espansione economica con la praticità di essere a un passo da uno dei più importanti centri finanziari del pianeta.

Muoversi da Shenzhen a Hong Kong non è difficile, ma richiede un mimino di conoscenza di quali siano le rotte da seguire: al momento, sono cinque le dogane che permettono lo spostamento tra le due città. Partendo da Shenzhen e muovendosi verso Hong Kong, abbiamo la porta di Louhu (la prima stazione partendo da Est della linea verde della metro, la linea Luobao). L’immigrazione si trova al primo piano una volta usciti in superficie dalla metropolitana. La stazione di Luohu permette di acquistare un breve visto di ingresso della durata di 5 giorni (valido solo per zona economica speciale di SZ), visto che viene rilasciato quasi immediatamente dietro pagamento.

La seconda dogana, la più importante e trafficata, è Huanggang, dalla quale è possibile muoversi in autobus o con un autista privato.

Questa stazione è l’unica a rimanere aperta ventiquattr’ore, mentre le altre chiudono alle 23.

La terza porta è il Futian Checkpoint, la prima stazione della linea rossa della metropolitana,  la linea Longhua. Come nel caso di Luohu, una volta uscita in superficie dalla metropolitana, prendete le scale mobili fino al terzo piano, dove si trova la dogana.

Segue poi Shenzhen Bay, che coincide con il Shenzhen Bridge: la stazione si trova nel distretto di Nanshan, a pochi minuti a piedi dalle stazioni di Dengliang e Haihue, lungo la linea arancione della metropolitana, la linea Shekou. La stazione chiude alle 23.

Quinta e ultima stazione è il Shekou Ferry Terminal, il porto dei traghetti di Shekou (di fronte alla stazione Shekou Port, sempre a Nanshan e sempre lungo la linea arancione della metropolitana). Il traghetto è decisamente meno economico della metropolitana  e del bus, ma permette di arrivare direttamente a Central o all’HKIA (Hong Kong International Airport) in poco più di 40 minuti.

Spostandosi da Shenzhen a Hong Kong si attraversano due dogane, quella Cinese (per cui è necessario essere muniti di regolare visto) e quella di Hong Kong (noi europei possiamo rimanere a HK 90 giorni senza visto).

Tolta la metropolitana, che permette di muoversi in modo pratico e veloce in entrambe le città, il modo più veloce e comodo per raggiungere le principali destinazioni (quindi Central e HKIA) è la Sky Limo, ovvero il taxi van che permette di attraversare la dogana seduti dentro il van, mentre l’autista si occupa dei passaporti: decisamente comodo e veloce. Un biglietto di sola andata da Shenzhen Bay o Huanggang all’aeroporto costa 150 RMB (inclusivo di una simpatica bottiglia di acqua) e il viaggio dura 45 minuti. Si compra il biglietto appena fuori l’ingresso principale della dogana, si sale sul van e si scende all’ HKIA: l’autista si occupa di passare i passaporti ai funzionari dell’immigrazione dal van.

Ultimo, ma importante, dettaglio: chiunque abbia totalizzato tre passaggi completi (quindi andata e ritorno) dall’ HKIA nel corso di dodici mesi, ha diritto a richiedere l’E-Channel, un metodo veloce e pratico per attraversare la dogana dal lato di HK (niente Cina per il momento).

L’E-Channel è un adesivo codice a barre che si applica sul passaporto e permette di scavalcare il controllo del passaporto stesso da parte dei funzionari: uscendo da HK cercate i gate dell’E-Channel, fate controllare il passaporto e le impronte digitali dagli appositi sensori e sarete in Cina in breve tempo. Per richiedere l’E-Channel, una volta attraversata l’immigrazione quando siete ancora all’aeroporto, chiedete a qualunque guardia o funzionario dell’apposito ufficio, è una questione di pochi minuti.

 

Proximity to HK is one of the many perks of Shenzhen, a booming city which offers great opportunities matched with neighboring one of the most important financial center of the world.

Moving back and forth between Shenzhen and Hong Kong isn’t difficult at all: we just have to remember the five main ways to do it. Louhu gate is the first one on the East side of the city: it’s just above the train station at the end of the Luobao line, the green line of the metro. At Louhu only, you can buy a 5-day Visa to China (valid only for the Shenzhen Special Economic Zone) and collect it almost immediately.

Huanggang port  is the city’s main immigration, here is possible going to HK using bus or private car service. This is the only immigration point opened 24 hours, all the others closed at 11pm.

Third gate is Futian Checkpoint, it’s just above the first station of the red line, Longhua line. Take the escalator to the third floor after getting out of the metro.

Shenzhen Bay, in Nanshan, is just a few minutes’ walk from Dengliang and Haihue stations of the Orange line, the Shekou line.  This gate leads you to the Shenzhen Bridge, the huge bridge that connects Hong Kong to Shenzhen.

Last station on the west side of the city is the Shekou Ferry Terminal, right in front of Shekou Port metro station, also on the Orange line. The ferry is the least cheap solution, but it’s fast and reliable: only 40 minutes to HKIA or Central.

Moving between the two cities requires you to get through 4 immigrations: the Chinese one where you need to show your entry visa and the HK one where European passport holders are allowed to a 90 days staying permit.

Sky Limo is by far the best and fastest way to move to HK and HKIA in particular. Sky Limo is taxi van that allows you to cross the border while comfortably sitting inside as the driver takes care of passports and stamps. Usually, the driver hands passports over to the immigration clerk on the drive-thru lane. One way ticket from Shenzhen Bay or Huanggang is 150 RMB and commuting takes 45 minutes.

Last, but not the least: anybody with 3 round trips from HKIA during the 12 previous months can apply for the E-Channel. E-Channel is a Bar Code stamp attached to your passport that allows you to skip the traditional immigration line for the more practical and, sometimes, less crowded, E-Channel line. Simply scan your passport and your fingerprints, wait for the signal and go. Very convenient. E-Channel only works on the HK side of the immigration, still no China at the moment.

 

Please reload

Aire: Che cosa è e perché iscriversi

June 27, 2019

1/10
Please reload

February 25, 2019

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now