© 2014 by Vivi Shenzhen

Logo designed by Marzia Lo Piccolo

Website designed by  Paola Sellitto

Vivi Shenzhen

Business & Lifestyle a Shenzhen

vivishenzhen@yahoo.com

 

 

Origini e mito del Capodanno Cinese/ Origins and mythology of Chinese New Year

February 23, 2015

Le radici del Capodanno cinese hanno origini secolari, ricche di miti e tradizioni. Questa ricorrenza è sempre stata un momento per onorare le divinità e gli antenati.
In genere, la sera della Vigilia è l'occasione per le famiglie cinesi per riunirsi per la cena annuale, e la sede è in genere nella zona di casa del membro più anziano della famiglia.

E' anche tradizione per ogni famiglia pulire a fondo la casa, in modo da spazzare via qualsiasi forma di cattiva sorte e per far posto alla fortuna in arrivo. Finestre e porte saranno decorate con distici di carta rossa con temi popolari di "fortuna", "felicità", "ricchezza", o "longevità".  

Secondo la leggenda, l'inizio del nuovo anno cinese nasce con un mostro mitico chiamato Nian (年) che viene il primo giorno del nuovo anno a mangiare bestiame, colture ed anche gli abitanti dei villaggi, in particolare i bambini. Per proteggersi gli abitanti del villaggio prepararono il cibo davanti alle loro porte all'inizio di ogni anno. Un giorno un abitante del villaggio decise di vendicarsi di Nian seguendo i suggerimenti di un Dio che lo aveva visitato e che gli aveva consigliato di mettere carta rossa sulla porta di casa sua e di usare petardi per spaventare il mostro. Gli abitanti del villaggio da allora capirono che il Nian aveva paura del colore rosso. Quando il nuovo anno stava per venire, gli abitanti del villaggio avrebbero, da quel momento in avanti, appeso lanterne scarlatte e rotoli primaverili rossi su porte e finestre e creato un forte baccano accendendo i petardi. Da allora in poi, Nian non tornò al villaggio. Il Nian fu infine catturato da Hongjun Laozu, un antico monaco taoista.

Il cenone di Capodanno è molto grande e sontuoso e comprende tradizionalmente piatti di carne (in particolare, carne di maiale e pollo) e pesce. La maggior parte delle cene dispone anche di un piatto caldo in comune a significare l'unione dei membri della famiglia per il pasto mentre otto piatti individuali sono serviti per riflettere la convinzione di fortuna associato al numero otto.
Pacchetti rossi (hóngbāo红包) per i familiari più stretti sono distribuiti durante la cena. Questi pacchetti contengono spesso denaro in alcuni numeri che riflettono buona fortuna e onorabilità. Dopo cena, alcune famiglie si recano presso i templi locali a pregare per un nuovo anno prospero accendendo il primo incenso dell'anno.

Il primo giorno del nuovo anno è dedicato all’accoglienza delle divinità del cielo e della terra, e ufficialmente inizia a mezzanotte. Si usano fuochi d'artificio, si bruciano bastoni di bambù e petardi per fare il maggior baccano possibile per scacciare gli spiriti maligni. Molte persone, soprattutto buddisti, si astengono dal consumo di carne perché si ritiene che questo gli garantirà maggiore longevità. La cosa più importante, il primo giorno del Capodanno cinese è onorare i propri anziani così le famiglie visitano i membri più anziani delle loro famiglie, di solito i loro genitori, nonni e bisnonni.
Anche l’abbigliamento di colore rosso (che simboleggia la virtù, la verità e la sincerità) o colori luminosi serve per spaventare gli spiriti maligni e allontanare la cattiva sorte. Inoltre, le persone di solito indossano vestiti nuovi dalla testa ai piedi per simboleggiare un inizio nel nuovo anno. Come tutte le culture, le tradizioni del Capodanno cinese incorporano elementi che sono simbolo di un significato più profondo. Come ad esempio i caratteri rossi a forma di diamante (福 fu; letteralmente: "benedizioni, felicità") che vengono visualizzati sugli ingressi delle case cinesi. Questo segno è di solito visto appeso a testa in giù, dal momento che il dao parola cinese (倒/ dào; letteralmente: "testa in giù"), è omofono o quasi omofono di 到/dào; letteralmente “arriva” e pertanto, simboleggia l'arrivo della fortuna, felicità e prosperità.

Anche le decorazioni floreali utilizzate per adornare le abitazioni sono ricche di significati nascosti e tradizioni secolari. Ad esempio il fiore di susino simboleggia la fortuna, il kumquat e il narciso simboleggiano prosperità; il Girasole e’ di buon auspicio per l’anno incipiente mentre la melanzana e’ una panacea per guarire ogni malattia.

Estremamente folclorico e dal forte carattere apotropaico, le danze del drago e del leone sono performance che hanno reso l’apertura del capodanno cinese famosa in tutto il mondo. Si ritiene che i battiti forti del tamburo e suoni assordanti dei piatti insieme al volto del Drago o che la danza aggressiva del leone possono scacciare gli spiriti cattivi e inaugurare un anno ricco di prosperità benessere e salute.

 

Chinese New Year has very ancient origins rich of myths and traditions. This festivity has always being a special time to honor the divinities and the ancestors.

Usually the New Year’s Eve is a special time for Chinese families were they gather for the annual dinner, the meeting is generally organized in the house of the eldest member of the family. 

One of the traditions of this period of the year is a deep cleaning of the house; like this is possible to get rid of all the bad luck making space for the upcoming lucky. Doors and windows will be adorned with red paper poems about happiness”, “wealth” and “longevity”.

According to the legend, the Chinese New year starts with a mythic monster called Nian (年), he usually comes every first day of the year to eat livestock, crops and also the villagers, especially the children. So, to defend themselves from this monster, the villagers used to leave some food outside their doors.

One day one of the villagers decided to take revenge on Nian and, following the suggestion of a divinity, he put some red paper on the door of his house and lighted fireworks to scare away the monster. Since that day the villagers understood that Nian was afraid of red color, so form that moment on every year, when the New Year was coming, they prepared red lanterns and red rolls to be hanged to their doors and made big noise lighting fireworks. Nian never came back to the village and he was eventually captured by an ancient Taoist monk called Hongjun Laozu.

The New Year’s Eve dinner is a very rich banquet made of meat dishes (especially chicken and pork) and fish. Usually there is also a hot dish to be shared that symbolize the union of the family, plus other eight dishes that will represent the lucky meaning symbolized by the number eight.

During the dinner there is the distribution of the red envelopes that contains money in a number that means good luck and honorability. After dinner some families will also go to temples to pray for a prosperous New Year and go to light the first incense of the year.

The first day of the New Year is dedicated to the sky and hearth divinities, and it officially starts at midnight: people that time start lighting fireworks, burn bamboo sticks and make as much noise as they can to scare the demons away. Many people, especially the Buddhist one, restrain themselves from eating meat believing that this could give them more longevity. The most important activity of the Chinese Ney Year is to honor the ancestors, so families go to visit their elders like their grandfathers, their parents and their great grandparents.

Dressing in red (a color that symbolize the virtue, the truth and sincerity) or with bright colors is another way to scare away the demons and the bad luck. Many people like wearing brand new clothes from head to toes to symbolize the New Year start.

As in many other cultures also in the Chinese one there are many symbols hidden into Chinese New Year traditions: for example the diamond shape red characters that you can see on many Chinese doors like 福 fu (that means "blessing, happiness"), is usually hanged upside down: this tradition is linked to the homophony of the word倒/ dào that means “upside down” and the word  到/dào that means coming, placing the fu in this position will invite the happiness to come to your own house.

Also the flower decorations are full of traditional meanings:

Plum blossoms symbolize the fortune, the kumquat and the narcissus means prosperity; the sunflower is for starting the New Year with good luck and the eggplant is like a remedy to cure many diseases.

The extremely folkloric and apotropaic dances of the dragon and the lion made the opening of Chinese New year famous all over the World; it is believed that the strong beats of the drums and the deafening sounds of the dishes playing together along with the face of the dragon or the lion dancing aggressively can scare away the evil spirits and start a new year full of prosperity, well-being and health.

 

Redazione Vivi Shenzhen

Please reload

Aire: Che cosa è e perché iscriversi

June 27, 2019

1/10
Please reload

February 25, 2019

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now